Trattamento nella crescita del pomodoro Nero di Crimea. La potatura

Trattamento nella crescita del pomodoro Nero di Crimea. La potatura

Il pomodoro nero è un ortaggio che si sta diffondendo rapidamente, grazie al suo alto contenuto di licopene che ha un notevole effetto anticancerogeno. Nonostante ciò molti non ne hanno ancora sentito parlare, e chi lo conosce ha dei dubbi sulla sua coltivazione. In questo articolo parlo del trattamento che va fatto durante la sua crescita, dal punto di vista della potatura o eliminazione di ramificazioni superflue

Il pomodoro Nero di Crimea ha una buona pezzatura, 150-300 grammi, quindi può essere assimilato ai pomodori da tavola, cioè quelli che normalmente si consumano freschi insalata.

Ne consegue che il trattamento di crescita è simile a quello che possiamo riservare a pomodori rossi simili, come i classici Cuor di Bue.

Le piantine del Nero di Crimea si possono produrre anche in proprio; peraltro, è abbastanza difficile trovarle. I semi invece sono disponibili sul web e possono essere acquistati per corrispondenza. Si seminano in casa da febbraio; chi segue la luna scelga la luna crescente.
 

Nella sequenza fotografica che accompagna questo articolo illustro le operazioni compiute su una pianta alta circa 50 cm, allevata in vaso proprio per rendere più facile al fotografo riprendere dal lato giusto le operazioni. Naturalmente, il pomodoro nero può essere coltivato indifferentemente sia in vaso (diametro 22-25 cm) che in terra, dove probabilmente ha uno sviluppo maggiore, ma non tanto.

Il pomodoro Nero di Crimea è inizialmente verde, e assume una colorazione nero-violacea solo a maturazione
 
La base della pianta viene ripulita da erbe e foglie che toccano terra, per evitare le malattie fungine. Dopo la ripulitura (foto a destra) si evidenzia un getto basale, che va eliminato lasciando solo il fusto principale
 


L’orto sul balcone ABC

272 Pagine. Formato 17×24 cm. Illustrato
Euro 15,10.  Vedi prezzo scontato

 

Una guida validissima e completa per chi desidera iniziare la coltivazione di un orto sul balcone o sul terrazzo, anche in uno spazio piccolissimo. Il libro contiene anche diversi progetti di orti da 2 a 40 metri quadrati, completi di piantina e piano produttivo. Naturalmente, oltre alle informazioni necessarie all’impianto dell’orto, il libro contiene anche le SCHEDE DI COLTIVAZIONE per tutti gli ortaggi coltivabili sui balconi.

SCONTI E OMAGGI

PER SAPERNE DI PIU’

Disponibile anche in formato E-book Acquista e leggi subito senza tempi e spese di spedizione. Compra su Lulu  

 

Occorre verificare che i getti non siano portatori di frutti: nel dubbio, si possono lasciare facendo in modo, però, che la pianta non abbia più di due-tre ramificazioni. Nella foto a destra, la pianta va sostenuta con un tutore perché può raggiungere i due metri di altezza. E’ consigliabile cimarla sopra il sesto palco fiorale, perr avere frutti più grossi


Mentre nei pomodori rossi i palchi fruttiferi si distinguono agevolmente dalle femminelle (se non altro perché i primi guardano verso il basso, mentre le seconde svettano decisamente verso l’alto) nel pomodoro nero occorre fare più attenzione perché i fiori si sviluppano si ramificazioni che, inizialmente, potrebbero assomigliare alle femminelle. Quindi la prudenza suggerisce di non eliminare i getti finché non sono cresciuti abbastanza da essere certi che non sono portatori diretti di frutti.

Mentre nei normali pomodori rossi le femminelle ed i palchi fruttiferi sono ben distinguibili, nel pomodoro nero la distinzione è più difficile

 

Tipica colorazione del pomodoro nero. Nella foto il Nyagous, dal Catalogo SeedSavers Exchange
 


Tutti i manuali sull’orto li trovi su
coltivarelorto.it
CON SCONTI E OMAGGI
 

Alcuni libri sono disponibili anche in formato E-book. Vedi i titoli disponibili sul sito Lulu.com, acquista e fai immediatamente il download. Prezzi ridotti senza spese di spedizione.

 

 
 


Coltivare l’orto
gruppo aperto

5.700 iscritti
al 29 agosto 2013

ISCRIVITI


Coltivare ortaggi in giardino e sul balcone
8.760 fans!!!
al 29 agosto 2013

DIVENTA FAN


Fare l’orto diventa
Hobby dell’anno


DIVENTA FAN


Fare l’orto, che passione!

DIVENTA FAN

BUON ORTO A TUTTI!!!

 

 

 

Trattamento nella crescita del pomodoro Nero di Crimea. La potaturaultima modifica: 2013-08-29T16:50:17+00:00da coltivarelorto
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Trattamento nella crescita del pomodoro Nero di Crimea. La potatura

Lascia un commento